<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Manuela Lozza

Migliorare la potenza

Migliorare la potenza: la soluzione di Energia Europa

Un dispositivo installato in serie, a valle del trasformatore: è la tecnologia di filtraggio dei sistemi E-Power di Energia Europa –  immaginata, ideata e progettata apposta per questo sistema – che agisce modificando la forma d’onda di corrente, riducendo disturbi e perdite sulla linea

> Continua a leggere
Progetto Marlic

Progetto Marlic per la circolarità

Nell’industria, l’utilizzo massivo dei materiali compositi rappresenta una difficoltà specifica in un’economia tesa al recupero, dato che alla fine della loro vita si presentano come un mix di diverse sostanze chimiche non facili da smaltire e ancora di più da riciclare. Ma le soluzioni ci sono

> Continua a leggere
Efficienza e sostenibilità

Efficienza e sostenibilità, insieme è possibile

Una caldaia per uso domestico, sì, ma lo studio e la ricerca attorno a questo progetto possono fare scuola anche in altri ambiti per quanto riguarda l’utilizzo dell’idrogeno. Dalla viva voce di Alberto Favero direttore generale di Baxi, i dettagli di questa esperienza

> Continua a leggere
Acea

Acea promuove la divulgazione ecologica

Più di cento iniziative organizzate sul territorio per sensibilizzare ai temi della decarbonizzazione, della tutela della risorsa idrica, dell’economia circolare, della biodiversità, della mobilità sostenibile e a tutti gli altri aspetti della sostenibilità

> Continua a leggere
Quanto impatta il Gpl?

Quanto impatta il Gpl?

Una ricerca commissionata da Assogasliquidi al gruppo Aware del Politecnico di Milano ha messo in luce la sostenibilità della filiera. Lo studio ha riguardato sia il settore domestico sia quello industriale

> Continua a leggere
Biomasse solide

Biomasse a regime ridotto

I vantaggi più importanti sono due: il riutilizzo degli scarti secondo il modello dell’economia circolare e la programmabilità. Per quanto riguarda il primo aspetto, bisogna considerare che si tratta dell’ultimo anello del processo di lavorazione del materiale raccolto dalle attività di manutenzione di boschi o campi agricoli. Ma per sfruttare appieno le potenzialità offerte occorrerebbe una politica lungimirante che al momento sembra latitare

> Continua a leggere
Distribuzione e transizione ecologica

Distribuzione e transizione ecologica

Una serie di accordi promossi Federdistribuzione ha l’obiettivo di utilizzare una rete commerciale già ramificata sul territorio per rafforzare la decarbonizzazione del nostro Paese. In prima fila, ma non solo, la strategia per ampliare con Enel i punti di ricarica a supporto della mobilità elettrica

> Continua a leggere
Energy of things

Energy of things: cooperare riduce i consumi

La piattaforma Equigy , nata dalla collaborazione tra alcuni dei principali operatori di trasmissione europei (Terna per l’Italia), grazie a un approccio decentralizzato e basato su tecnologia blockchain, consente la partecipazione al mercato dei servizi di più sistemi e impianti di diversa taglia, domestici e industriali, distribuiti sul territorio, per modulare e bilanciare le richieste di energia sulla rete

> Continua a leggere
Una normativa tecnica che unisce

Una normativa tecnica che unisce

Dal vertice internazionale sugli standard una linea comune: non esistendo un “ordine mondiale legislativo” è possibile ricorrere a un unico referente: l’ISO. Obiettivo: puntare con decisione al 2030. Il punto di vista di UNI

> Continua a leggere
css.php

Benvenuto!

Accedi al tuo account

Non sei ancora registrato?