<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Spinta alla elettrificazione dei consumi: attribuiti i finanziamenti

Spinta alla elettrificazione dei consumi
Decreto direttoriale n. 426

Spinta alla elettrificazione dei consumi: con il decreto direttoriale n. 426 del ministero dell’Ambiente del 23 dicembre 2022 sono stati approvati gli elenchi dei progetti ammessi alle agevolazioni previste nell’ambito del Pnrr. Il comunicato è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3 gennaio 2023. Testualmente il comunicato riguarda “l’approvazione della graduatoria delle proposte progettuali presentate a valere sull’avviso pubblico n. 119 del 20 giugno 2022 finalizzate ad incrementare la capacità di rete di ospitare ed integrare ulteriore generazione distribuita da fonti rinnovabili e ad aumentare la capacita’ e potenza a disposizione delle utenze per favorire l’elettrificazione dei consumi energetici”.

Le risorse

Il finanziamento ai progetti inseriti nell’allegato 1 ammonta a un totale pari alle risorse disponibili di euro 3 miliardi e 610 milioni di euro di cui oltre un miliardo e centro milioni  destinati agli interventi finalizzati all’incremento di hosting capacity e quasi due miliardi e mezzo di euro agli interventi di elettrificazione dei consumi, e con la riserva del 45% pari a circa un miliardi e 600 milioni di euro per interventi da realizzarsi nelle regioni del Mezzogiorno, selezionati nel rispetto delle condizioni previste dall’avviso stesso

Spinta alla elettrificazione dei consumi

Ammessi, ma non finanziabili

Nell’allegato n. 2 sono individuati i progetti ammissibili e non finanziabili, che non trovano capienza nelle risorse disponibili di cui all’articolo 3, comma 1, dell’avviso. I progetti ammissibili e non finanziabili, con successivo provvedimento, potranno essere ammessi a finanziamento, nel rispetto dell’ordine di collocazione in graduatoria, nel caso in cui risultino disponibili ulteriori risorse finanziarie derivanti dalla programmazione nazionale e della Ue.

L’obiettivo

Più nel dettaglio l’avviso pubblico n. 119 del 20 giugno 2022 riguarda la selezione di proposte progettuali finalizzate a incrementare la capacità di rete di ospitare e integrare ulteriore generazione distribuita da fonti rinnovabili e a aumentare la capacità e potenza a disposizione delle utenze per favorire l’elettrificazione dei consumi energetici da finanziare nell’ambito del Pnrr, Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica” Componente 2 “Energie rinnovabili, idrogeno, rete e mobilità sostenibile” ambito di intervento/misura 2 “Potenziare e digitalizzare le infrastrutture di rete” – investimento 2.1 “Rafforzamento smart grid” (m2c2.2.1). Finanziato dall’unione europea – NextGenerationEu.

Vuoi leggere il testo integrale dell’avviso sulla spinta all’elettrificazione dei consumi? Clicca qui.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php

Benvenuto!

Accedi al tuo account

Non sei ancora registrato?